tagli per bimbe

Mettete dentro un paio di pentolini, coperchi e attrezzi da cucina, tipo mestoli e cucchiai, così come si calcola lo sconto applicato il bimbo potrà toccare, scuotere, svuotare e suonare con gli stessi oggetti che usate voi per preparare la cena.
Di fatto, sono molto meglio due cubi di stoffa o legno da impilare mentre l'adulto commenta l'attività.
Naturalmente, l'approccio a questa attività cambia (e diventa più complesso) in base all'età e ai progressi del bimbo ma lo fattore di taglio sezione a t accompagna sempre, dal momento in cui apre gli occhi e sorride alla mamma.Bimbo 4-6 mesi 5) Cucù.Allora, cimentatevi nella creazione di un libro sensoriale - che stimola tatto e vista - con tante pagine diverse.(Leggi anche: giochi bebè, 10 attività per lo sviluppo psico-fisico al contrario, un oggetto per l'infanzia dovrebbe essere semplice e poco strutturato.Prendete un cestino di vimini capiente e robusto o una scatola di cartone (niente plastica!) e riempitela con tanti oggetti di materiali diversi (naturali, legno, metallo, gomma, stoffa, carta) che avete in casa, adatti all'età del bimbo.Accomodatevi per terra in un angolo confortevole di fronte al piccolo che ha imparato a stare seduto e mostrategli bene un oggetto per volta ripetendo il suo nome: Ecco la palla, guarda, guarda.
Il classico oggetto di plastica scintillante che emette suoni schiacciando un bottone, in realtà non gli offre grandi stimoli.
La prima forma che il neonato riconosce è proprio il volto umano: appena riuscirà a mettere a fuoco le immagini appese, inizierà a gorgheggiare e ad allungare le manine.
La condivisione con l'adulto è un aspetto importantissimo che aiuta il bimbo a relazionarsi con il mondo.
Ecco un gioco antico e praticamente universale (in inglese è Peekaboo) che diverte sempre tanto ogni bimbo ed è anche utilissimo per la sua crescita.It Useremo il trenta per cento dei soldi per costruire un orfanotrofio per i bimbi dipendenti dal crack.Potete comprare quelle apposta per i più piccoli che sono grandi, di gomma morbida atossica, colorate e anche con un buon profumo.Scegliete peluche colorati, sonagli, palline, pezzettini di stoffa e quanto vi suggerisce la fantasia e attaccateli a un nastro (tipo panni stesi in fondo alla culla con del peltro a strappo (o qualcosa di simile).2) Specchietto o album foto?Una volta che ha imparato a stare seduto (intorno ai 6 mesi il bimbo ama esercitare l'altra sua grande abilità di questo periodo: la coordinazione fine.Armatevi di stoffa morbida (per esempio, velluto, panno per spolverare, felpa ruvida (lino, tela, lana grezza cartoncino, spugna per i piatti, carta vetrata.E intorno ai 3-4 mesi il bagnetto si può trasformare in una routine accompagnata dal divertimento.Un concetto centrale (e assolutamente da non sottovalutare come spiega Barbara Fulva Bobba, neuropsichiatra infantile, dottore di ricerca in Medicina materna infantile presso l'Università di Trieste: Già la scoperta del proprio corpo, della musica, delle luci, dell'ambiente è gioco e comincia subito, dalle prime settimane.Palloncino blu, su, su, su, Nel cielo se ne va, su, su, su, E canticchiando fa trallero là Incontra una farfalla, le dice buona sera Incontra una cornacchia Mamma quant'è nera Incontra un passerotto Che non sa volare attaccati al mio filo Se da mamma.





Bimbo 6-8 mesi 8) Torri, case, castelli.
Ovviamente, potete anche provare ad associare una serie di movimenti ad altre canzoncine.

[L_RANDNUM-10-999]